mercoledì 13 aprile 2016

REMS: Comunicato del Comitato NO REMS - grugliasco

Si riceve e diffonde il comunicato del Comitato NO REMS di Grugliasco, in merito all'iniziativa "Chiudere gli OPG. Per davvero" svoltasi l'8 aprile scorso, presso l'Aula Magna del Campus Einaudi.
Una conferenza partecipata che ha permesso di mettere in luce quelli che sono gli aspetti critici legati alla necessaria fase di dismissione degli OPG, e della scelta legata alla realizzazione delle REMS come strutture di accoglimento degli ex-internati.
Alla presenza del Commissario Unico Dott. F. Corleone, incaricato dal Ministero a seguito del commissariamento del Piemonte per inadempienza della direttiva ministeriale, è stata ascoltata anche la posizione del Comitato che ha potuto evidenziare tutte le problematiche inerenti alla possibilità di collocare una REMS a Grugliasco, in zona Barocchio, non solo per l'aspetto logistico ma, come si sostiene da mesi, per la tipologia di metodo e di struttura con la quale si vorrebbero gestire i circa 20 pazienti che arriverebbero dagli OPG.
Infatti il Comitato da sempre sostiene l'idea che i fondi previsti per la realizzazione della REMS debbano essere impiegati per potenziare le strutture sanitarie del territorio come i Dipartimenti di Salute, garantendo un maggiore livello di assistenza ad un più ampio spettro di cittadini.
Accolte certamente con favore le valutazioni espresse dal Commissario a fine conferenza, che darebbero ragione alle posizioni del Comitato, definendo Grugliasco come realtà inadatta ad accogliere la REMS.


Nessun commento:

Posta un commento